Siracusa

Forse non è solo un semplice mito. Forse è il destino di ogni creatura: raggiungere la Pentapoli e innamorarsene perdutamente. Aretusa muta se stessa in sorgiva perché Siracusa è l’Eden ove riposar le proprie stanche membra. 

...Segue

Palazzolo Acreide

Fondata nel 664- 663 A.C. custodisce ancora nel suo parco archeologico memorie di un passato greco vissuto quasi in modo servile all’ombra della Colonia Madre di Siracusa, di cui fedelmente riprodusse il teatro e le latomie.

...Segue

Kamarina

Questa è la storia di Kamarina, la ninfa alata che audace e impavida vegliava sulla palude della sua omonima colonia. Plasmata ad arte nel suo fango dalla severa madre Siracusa nel 598 A.C. soggiacque al figlicidio che la Pentapolis commise per la sua troppa tracotanza per poi riemergere dagli Inferi. 

...Segue

Cava Ispica

Eden di sassi e di sole. Immemori voci, percorrendone i sentieri, narrano di lutti e di speranze, nelle necropoli castellucciane e sicule di Baravitalla e del Cuozzo

...Segue

Pantalica

Alveare rupestre, come quello del miele di Hybla decantato da Virgilio, le cui 5000 tombe a grotticella artificiale, a mo’ di favi, sforacchiano lo sperone roccioso compreso tra i fiumi Anapo e Calcinara, su cui si stagliano i ruderi dell’antico villaggio siculo. 

...Segue